Visto per Bielorussia per stranieri e italiani

Per le città della Bielorussia Grodno e Brest questo Minsk per scopi turistici non ha bisogno di un visto, perché i cittadini dell'Unione europea, che viaggiano in queste città possono passare il controllo di frontiera all'aeroporto sulla base del regime senza visto. Sulla base del regime senza visto per Grodno e Brest possono visitare Minsk per 10 giorni e Minsk per 30 giorni. Ma non dimenticare di prendere un Voucher, che puoi comprare nella nostra azienda.

Per visitare la Bielorussia, è necessario ottenere un visto d'ingresso bielorusso. Prima di poterlo ottenere, è necessario rivolgersi a una delle missioni diplomatiche della Repubblica di Bielorussia (ambasciata o consolato).

Vorremmo attirare la vostra attenzione sul fatto che dal 01.09.2012 l'ambasciata o il consolato bielorusso non rilascia i visti nel caso in cui la destinazione è l'aeroporto di Minsk. Il registro delle missioni diplomatiche, che si impegnano a rilasciare un visto in una tale situazione, dovrebbe essere reso chiaro sul sito web.
Se tale situazione la riguarda e costituisce un ostacolo all'ottenimento del visto, è necessario discutere in anticipo le condizioni per ottenerlo con l'agenzia di viaggi che organizza il viaggio.
Ogni anno la Bielorussia sta diventando una destinazione sempre più attraente e popolare per i turisti. Il turismo in questo paese aumenta il suo fatturato ogni anno. Molti uffici turistici sono disposti ad aiutarvi a preparare tutti i documenti necessari per visitare la Bielorussia.


La compagnia Nikita First vi offre una gamma completa di servizi che vi permettono di visitare la Bielorussia in modo confortevole e senza stress.
Se desiderate trascorrere del tempo in Bielorussia e volete accorciare il tempo di attesa per un visto, è possibile fare domanda online in qualsiasi momento attraverso il sito web.

Il nostro personale sarà lieto di assistervi e di rispondere a tutte le vostre domande.
Una volta ricevuta la tua domanda compilata, il nostro rappresentante ti contatterà e ti offrirà l'assistenza necessaria, rispondendo a qualsiasi domanda tu possa avere sul processo di ottenimento del visto e sul viaggio in Bielorussia. Per ottenere un visto, è necessario mostrare il passaporto o un altro documento che provi la sua identità e compilare un modulo di richiesta di visto. L'insieme dei documenti da presentare può variare a seconda dello scopo del viaggio.

Visto turistico per la Bielorussia.
Questo visto è di breve durata e può essere di una o due volte. Tempo di attesa per questo tipo di visto: fino a 30 giorni.

Potete scegliere il tipo di visto che desiderate richiedere a vostra discrezione, Per ottenere un visto di tipo turistico, avete bisogno di un invito rilasciato da un'agenzia turistica registrata nel territorio della Bielorussia. La lettera d'invito deve contenere informazioni sulla società emittente (nome della società, indirizzo e numero di licenza), così come informazioni sulla persona invitata (i vostri dati personali, nome e cognome in conformità con i dati indicati nel passaporto, date del soggiorno previsto in Bielorussia). Inoltre, è importante fornire una conferma di pagamento per i servizi turistici. Tutti i suddetti documenti devono essere firmati e timbrati dal direttore dell'ufficio del turismo. Quando ci si rivolge all'ambasciata o al consolato bielorusso, è necessario avere un passaporto valido, il modulo di richiesta del visto compilato, l'invito del tour operator dal territorio della Bielorussia e la conferma del pagamento della tassa consolare.
L'importo della tassa consolare dipende dal tipo di visto (di gruppo o individuale) e dalla nazionalità del richiedente.

Visto per la Bielorussia, relativo ad una visita privata. Questo visto è di solito di breve durata: fino a 90 giorni, entrata singola, doppia o multipla. C'è una variante a lungo termine: un totale di 90 giorni in un anno. Questo tipo di visto può essere ottenuto sulla base di un invito di un cittadino bielorusso. Si può chiedere di organizzare tale invito presso gli uffici locali di cittadinanza e migrazione.


Visto d'affari per la Bielorussia dalla Polonia.
Questo è un visto per scopi commerciali, escludendo la possibilità di lavoro. Questo visto è di solito a breve termine: fino a 90 giorni, entrata singola, doppia o multipla. C'è una variante a lungo termine: un totale di 90 giorni in un anno. Per ottenere tale visto, avete bisogno di un invito da un partner commerciale che è registrato nel territorio della Bielorussia. Tale invito deve essere firmato dal direttore della società e avere un timbro valido. È anche necessario fornire quei documenti che sono necessari quando si richiede un visto per ingressi multipli.

Visto di transito via Bielorussia dalla Polonia.
Questo tipo di visto può essere ottenuto dietro presentazione di una serie di documenti che confermano che il vostro soggiorno sul territorio della Bielorussia non durerà più di 48 ore (biglietti aerei o ferroviari, visto per il paese di destinazione, ecc.) Il visto di transito si usa quando è necessario trasportare attraverso il territorio bielorusso da un paese a un altro paese confinante con la Bielorussia.

Visti ottenuti all'arrivo in Bielorussia.
Ci sono casi in cui non c'è un'ambasciata o un consolato della Repubblica di Bielorussia in alcuni paesi. In questo caso è possibile ottenere un visto-express presso il punto consolare, che si trova all'aeroporto Minsk-2. Questa variante può essere conveniente se il vostro aereo atterrerà in questo aeroporto e avrete con voi i documenti necessari per ottenere il visto (diversi a seconda dello scopo della vostra visita).

File Anketa_RB-NIKITAFIRST.PL_.docx

Documenti necessari per la richiesta di un visto bielorusso presso le autorità di emissione. Elenco di base:

1. un passaporto che soddisfi i seguenti requisiti:


- contiene una fotografia del titolare e dei suoi figli, se anch'essi viaggiano con lui e sono iscritti nel passaporto.
- contiene almeno due pagine bianche per i nuovi visti.
- il passaporto è valido non meno di 90 giorni dopo la partenza prevista dalla Bielorussia.
- il suo stato non desta sospetti per quanto riguarda l'affidabilità dell'identità e la corrispondenza con i dati del proprietario.
- non deve contenere annotazioni o note, correzioni o cancellazioni non certificate dalle autorità competenti e non deve avere pagine strappate, lacerate o tagliate.
2. una copia del modulo di richiesta del visto
3. una fotografia di buona qualità, sfondo bianco, dimensioni 45 per 35 mm.
4. contratto di assicurazione sanitaria da RUE "Belgosstrah" o "Beleksimgarant", eventualmente da un'altra compagnia di assicurazione di un altro paese.
5. i cosiddetti documenti di supporto per il visto (informazioni dettagliate di seguito).
6. conferma del pagamento della tassa per il visto.


 


Chi non ha bisogno di un visto per la Bielorussia?
I cittadini dei seguenti paesi non hanno bisogno di un visto per la Bielorussia:
1. tutti i paesi della CSI tranne i cittadini del Turkmenistan.
2. Venezuela (fino a 90 giorni).
3. Turchia (fino a 30 giorni e non più di 90 giorni all'anno).
4. Cuba (fino a 30 giorni).
5. Macedonia (fino a 30 giorni).
6. Mongolia (fino a 30 giorni).
7. Serbia e Montenegro (fino a 30 giorni).


Nessun visto è richiesto anche per i titolari di passaporti diplomatici di paesi come:

1. Argentina.
2. Brasile.
3. Vietnam.
4. Cina.
5. Turchia.
6. Ungheria.
7. Turkmenistan.
8. Iran.
9. India.
10. Slovacchia.
11. Romania.
12. Macedonia.
Per i cittadini di tutti gli altri paesi è necessario un visto per entrare in Bielorussia.

Ottenere un visto all'aeroporto di Minsk.
All'aeroporto di Minsk il visto è rilasciato dall'autorità per l'ingresso degli stranieri del dipartimento concolare principale del Ministero degli Affari Esteri della Bielorussia, dove è necessario presentare in anticipo i documenti di supporto del visto. Nel caso del rilascio del visto a breve termine tutti i documenti devono essere presentati non più tardi di tre giorni lavorativi prima della data prevista di arrivo, nel caso di richiesta del visto a lungo termine - non più tardi di cinque giorni prima della data prevista di arrivo. I documenti pertinenti possono essere presentati simultaneamente al momento della presentazione di tutti i documenti necessari per il visto, senza contatto preliminare, solo in caso di malattia grave o di morte di un parente stretto.
A partire dall'8 dicembre 2014, viene introdotta la possibilità di mostrare i documenti solo con la presenza fisica del richiedente il visto al banco informazioni al piano terra dell'aeroporto dalle 10:30 alle 16:30 tutti i giorni lavorativi.


I documenti di supporto al visto per gli stranieri che vanno in formazione, così come gli inviti per visite private, emessi dal Dipartimento di Cittadinanza e Migrazione del Ministero dell'Interno possono essere inviati per posta.
I visti di studio e di formazione a breve termine possono essere ottenuti solo con la presenza personale di un rappresentante dell'organizzazione che ha fornito l'invito a studiare.

Regolamenti doganali
È vietato agli individui di trasportare attraverso il confine bielorusso (sia da e verso il paese) senza un permesso adeguato:
- armi da fuoco, munizioni, attrezzature militari, materiali militari di qualsiasi tipo;
- informazioni stampate o audio e video o altri media che potrebbero danneggiare gli interessi economici e politici del paese, la sicurezza dello stato, le aspirazioni morali o la salute dei cittadini del paese
- sostanze stupefacenti, velenose, tossiche, psicotrope, radioattive o esplosive;
- altri articoli proibiti dalla legislazione della Bielorussia.

Scheda di migrazione
In Russia e in Bielorussia ci sono carte di migrazione per gli stranieri di un modello. I cittadini russi non hanno bisogno di compilare una carta di migrazione quando entrano nel territorio bielorusso. Tutti i cittadini di altri paesi devono compilare una carta di migrazione, che deve essere presentata ai doganieri alla frontiera quando entrano nel paese. Quando lascia il paese, un cittadino miracolato dà la sua carta di migrazione ad un rappresentante delle truppe di frontiera (cioè il doganiere) della Bielorussia al posto di frontiera.

Cittadini che hanno un visto di residenza nella Federazione Russa

Tutti i cittadini stranieri, che possiedono un permesso di soggiorno nella Federazione Russa, non sono esentati dal presentare un visto bielorusso quando entrano nel territorio della Repubblica di Bielorussia, ad eccezione dei cittadini dei paesi in regime senza visto con la Bielorussia.

Szukaj w serwisie

Consulente su questioni Bielorussi